RYANAIR CANCELLA TUTTI I VOLI DA E PER L’ITALIA FINO ALL’8 APRILE: COME OTTENERE IL RIMBORSO.

RYANAIR CANCELLA TUTTI I VOLI DA E PER L'ITALIA. ECCO COME PROCEDERE PER OTTENERE IL RIMBORSO.

VOLO CANCELLATO? Ecco come procedere per ottenere il rimborso.

La famosa compagnia aerea low cost Ryanair, a seguito della direttive emanate dal governo italiano il 9 marzo 2020, ha deciso di sospendere e cancellare tutti i voli nazionali dalle ore 24 del giorno 11 marzo e tutti i voli internazionali dalle ore 24 del giorno venerdì 13 marzo.

La compagnia aerea sta lavorando a stretto contatto con le autorità competenti, seguendo tutte le linee guida fornite da OMS (organizzazione mondiale della sanità) e AESA (agenzia europea per la sicurezza aerea) per proteggere la salute e il benessere di tutti i suoi clienti.

Se il tuo  volo è stato cancellato e sei stato avviato tramite SMS o mail, potrai procedere al rimborso o riprenotare gratuitamente il volo; nel caso tu non abbia ricevuto alcuna comunicazione, il volo opererà normalmente.

La procedura per ottenere rimborso è molto semplice e avviene immediatamente, mentre se preferisci modificare le date del viaggio queste sono possibili fino a dopo 90 giorni dalla data originale di viaggio.

Per procedere al rimborso dovete prima controllare lo status del volo.

COME CONTROLLARE LO STATUS DEL TUO VOLO?

  1. accedi al tuo account myRyanair per recuperare i dati relativi alla prenotazione
  2. Clicca su “le mie prenotazioni” per controllare lo stato del volo
  3. Comparirà un messaggio sopra al tuo itinerario se il volo è stato cancellato. In caso di cancellazione, QUI SARA’ POSSIBILE RICHIEDERE RIMBORSO.
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo! Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest